Redditometro: dalle Entrate le prime lettere di accertamento

agenzia entrateL’Agenzia delle Entrate, nei giorni scorsi, ha ufficialmente reso operativo lo strumento di accertamento del redditometro, inviando le prime lettere ai contribuenti considerati a rischio evasione con riferimento al periodo d’imposta 2009.
La Legge individua come possibili destinatari delle comunicazioni i soggetti che presentano una differenza tra reddito dichiarato e spese sostenute di oltre il 20%. Tali contribuenti sono invitati a presentarsi presso gli uffici delle Entrate alla data/orario indicato nella lettera ricevuta; agli stessi è concessa la possibilità, entro 15 giorni dalla ricezione della comunicazione, di chiedere un cambio di data dell’appuntamento.
Nel caso in cui il contribuente non si presenti o non fornisca i dati richiesti, l’Agenzia delle Entrate può avvalersi di altri strumenti di accertamento nonché sanzionare il contribuente.
Per maggiori delucidazioni ed assistenza, contattare l’Ufficio Fiscale dell’Unione Artigiani al numero 02/8375941.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Piscina Carmen Longo, iniziati scavi per installazione cabina energia elettrica

Sono cominciati ieri, giovedì 14 novembre, gli scavi per l’installazione della cabina dell’energia elettrica che …

Lascia un commento