Ex sede Alitalia, prosegue l’occupazione di ‘Aldo dice residence sociale’ e si moltiplicano gli appuntamenti. Oggi inaugurazione del guardaroba e della biblioteca sociale

alitalia occupataProsegue l’occupazione (abusiva) nella palazzina ex sede del call center Alitalia, in via XXIV Maggio a Sesto San Giovanni. E si moltiplicano le iniziative proposte dalle associazioni occupanti riunite sotto il nome di Aldo dice residence sociale (tra loro Unioni Inquilini di Sesto e Clochard alla riscossa).
«Oggi pomeriggio dalle 14 – scrive Wainer Molteni (Clochard alla riscossa) nel volantino diffuso in queste ore – ci sarà l’inaugurazione del “Guardaroba sgamanaiss” e della biblioteca sociale, alle 20 si prosegue con la cena sociale e alle 21.30, con la mostra e asta del nostro pittore Massimo Magini
alle. Si chiude in musica, dalle 22.30, con dj set nel salone al terzo piano. Giovedì – prosegue Wainer Molteni di Clochard alla riscossa – alle 19.30 ci sarà la cena sociale
 e alle 21.00 l’assemblea dei movimenti casa organizzata dall’Unione Inquilini di Sesto San Giovanni. E sabato dalle 20.00 grigliata 
e dj set».

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Comitato Cittadini Piazza Trento Trieste, presidio di protesta sotto il Municipio

Il comitato cittadini Piazza Trento e Trieste torna ad accendere i riflettori sul quartiere e …

Lascia un commento