Imprese milanesi, nel primo trimestre 2014 passano da 284mila a 286mila, 2mila in più

imprese giovaniSarà l’effetto Expo. Crescono le imprese a  Milano: in un anno sono duemila in più, +1%. E’ quanto emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati Infocamere sulle imprese attive al primo trimestre 2014 e 2013.Passano dalle 284mila del primo trimestre 2013 alle 286mila di fine marzo 2014. Anche il trend prosegue positivo: le iscrizioni, oltre 7mila superano le cessazioni, più di 6mila. Non crescono, ma restano stabili gli addetti delle imprese milanesi ramificate con le loro sedi su tutto il territorio nazionale. In questo risentono della difficoltà nel resto del Paese: -0,8% le imprese attive in un anno. Anche in Lombardia c’è un calo, -0,5%, che prosegue nel primo trimestre con iscrizioni a quota 19mila e cessazioni che superano le 20mila. Dei 19mila neo iscritti in regione sono oltre 7mila a Milano e scelgono di aprire nel commercio (3mila imprese in Lombardia, di cui oltre mille a Milano), nelle costruzioni e nelle attività professionali scientifiche e tecniche. Sempre di più gli stranieri imprenditori: passano da 82mila lo scorso anno a 85mila oggi in regione e da 35mila a 37mila a Milano. I giovani puntano sul capoluogo per aprire un’impresa: in Lombardia le loro attività calano da 74mila a  72mila, ma restano costanti a Milano, 22mila. 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Problemi con il Mac? Il tecnico certificato Apple arriva direttamente a casa  

Assistenza e supporto a 360° per i vostri sistemi operativi grazie a un tecnico Apple …

Lascia un commento