25 Aprile, a Sesto fitto programma di iniziative istituzionali, culturali e sportive

25 aprile sestoUn fitto programma di iniziative istituzionali, culturali e sportive, come nella miglior tradizione della nostra città, medaglia d’oro al valor militare, sta animando il mese di aprile per celebrare l’anniversario della Festa della Liberazione.Tra le iniziative culturali previste quest’anno – tra le quali si annoverano importanti appuntamenti quali gli incontri organizzati dalla Fondazione Isec, lo spettacolo di Ida Spalla dedicato ad Annunziata Cesani (la Ceda staffetta partigiana e poi donna impegnata nella vita politica e culturale della città), la rassegna di canti corali dedicati al lavoro allo Spazio Mil, particolare rilievo rivestono alcune iniziative che hanno inteso in particolare coinvolgere giovani e studenti. Si tratta dei progetti “Timelapse 1944/2014” promosso da Archivio del Lavoro e Fondazione Isec, e “Pane e pace!”, realizzato e coordinato da Extramondo, che hanno coinvolto i giovani del territorio e gli studenti degli istituti “Erasmo da Rotterdam” di Sesto e “Casiraghi” del centro scolastico del Parco Nord. In entrambi i casi si è trattato di un lavoro di ricerca storica e di preparazione condotta con gli studenti che ha condotto ai risultati che verranno presentati alla città in occasione del programma di iniziative che avrà svolgimento tra aprile e maggio.
Appuntamenti che entreranno nel vivo venerdì 25 aprile con la Santa Messa (ore 8,30) alla Chiesa dell’Assunta di via Cavour (ore 8.30) e con la deposizione della corona alla lapide che ricorda la sede del CLN nell’Oratorio S. Luigi di piazza Petazzi (ore 9,20). Dalle 9,30 in piazza Petazzi sarà a disposizione un pullman per seguire il percorso della deposizione delle corone ai cimiteri cittadini e al Monumento Deportati, a Salvo D’Acquisto (L.go S. D’Acquisto), ai Caduti del mare (piazza Marinai d’Italia) agli Alpini (via Piave), al Monumento in piazza della Repubblica alla lapide di Villa Zorn (via F. d’Italia) fino al Monumento della Resistenza dove si concluderà la cerimonia con il saluto delle Autorità alle Associazioni Combattentistiche e d’Arma. Nel pomeriggio alle 14 si terrà invece la manifestazione a Milano con ritrovo MM Palestro e in serata, alle 20.45, la tradizionale Fiaccolata con la premiazione degli atleti delle società sportive (ritrovo in piazza della Resistenza alle 21,15 per la deposizione corona al Cippo dei giovani Partigiani in via Garibaldi e alle 21,20 termine fiaccolata al Pino Argentato di Villa Zorn con esibizione del coro Sestorigo di Sesto San Giovanni).
Contemporaneamente dal 25 al 27 aprile tornerà “Sesto in fiore”, tre giorni di iniziative culturali e mostra mercato di fiori e piante nei giardini di villa Zorn, mentre da aprile a luglio si alterneranno una serie di eventi sportivi legati alla festa di Liberazione: dal 3° trofeo Giuseppe Carrà e 4° trofeo Emilio Moneghetti alla Manifestazione sportiva arcobaleno, per pattinatori amatoriali (25 aprile); dal Torneo di calcio Francesco Acquaviva (cat.pulcini) il 25 aprile alla
56a Coppa Don Carlo Gnocchi e 26° Trofeo Antonio Pasini (4 maggio), gara ciclistica organizzata da A.c. Pedale Sestese; e ancora dalle Finali del campionato di nuoto 25a Coppa Geasa Sergio Valmaggi (10 maggio) al 20° Trofeo Domenico Fiorani (11 maggio), gara ciclistica organizzata da A.S.D. Ciclistica Domenico Fiorani, alla 9a Coppa Aldo Aniasi (dal 5 al 6 luglio), campionato di nuoto in acque libere.
Il programma completo delle iniziative è online sul sito www.sestosg.net

 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Sesto, la prossima settimana al via i lavori di demolizione della vecchia stazione

Martedì 11 giugno, poco dopo la mezzanotte, inizieranno i lavori di demolizione della vecchia stazione …

Lascia un commento