Elettrodotto del quartiere Adriano: chiesti ad Arpa e Asl uno studio epidemiologico e uno sui campi elettromagnetici

 

tralicciI Sindaci di Milano Giuliano Pisapia e di Sesto San Giovanni Monica Chittò hanno scritto ad Arpa Lombardia e all’Asl Milano per chiedere uno studio approfondito sui campi elettromagnetici e uno studio epidemiologico sugli abitanti delle vie Sottocorno, Lombardia e per Crescenzago.
La vicenda è quella relativa all’elettrodotto di via Adriano, oggetto di molte preoccupazioni da parte degli abitanti della zona di confine tra Sesto San Giovanni e Milano a causa di una possibile nocività delle onde elettromagnetiche prodotte dall’impianto.
In seguito ad esposti dell’associazione di abitanti Sottocorno, già nel 2011 sono stati compiuti due rilievi in merito alle emissioni elettromagnetiche e recentemente Terna, gestore delle linee elettriche, ha presentato una studio di fattibilità dell’interramento e un progetto di massima chiesto dai due comuni.
Ora, per avere un quadro della situazione il più possibile chiaro, i sindaci di Milano e Sesto San Giovanni hanno chiesto ad Asl uno studio epidemiologico sistematico sugli abitanti delle vie Sottocorno, Lombardia e per Crescenzago per verificare “la presenza o meno di un’incidenza, di valore superiore alle medie, di problematiche di salute nei residenti del quartiere” e, “qualora questa fosse verificata si ritiene necessario un ulteriore approfondimento che vada nella direzione di definire un’eventuale correlazione diretta tra la presenza dell’elettrodotto e le problematiche di salute dei cittadini”.
Contemporaneamente ad Arpa Lombardia “si richiede […] la rilevazione del campo induzione magnetica presso i condomini delle vie Sottocorno, Lombardia e per Crescenzago”.

 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Piscina Carmen Longo, iniziati scavi per installazione cabina energia elettrica

Sono cominciati ieri, giovedì 14 novembre, gli scavi per l’installazione della cabina dell’energia elettrica che …

Lascia un commento