Parco Nord Milano, al via il reclutamento di nuove Guardie Ecologiche Volontarie

gev nuovaAttivo da oltre 25 anni al Parco Nord Milano, il corpo delle GEV cerca nuovi volontari. Il Parco Nord Milano è un territorio in continua espansione e in continuo divenire, anche in vista dell’EXPO e dei nuovi lavori di trasformazione in atto in zona Niguarda-Affori-Bruzzano: all’interno di un contesto ambientale così vasto, appare chiaro come la presenza di nuovi volontari sia indispensabile per garantire la sicurezza di tutti i visitatori.
In quest’ottica viene promosso l’VIII Corso di formazione per aspiranti Guardie Ecologiche Volontarie, a partire dalla prossima estate. Diventare una GEV offre l’opportunità di mettersi al servizio della comunità- tutelando l’ambiente, operando nella natura e dedicando la propria passione a promuovere un bene unico al mondo come è il Parco.
Fin da ora è possibile iscriversi. L’obiettivo è quello di raggiungere 100 nuovi aspiranti GEV uomini e donne, che cominceranno entro la fine dell’anno l’attività di formazione, attraverso lezioni teoriche e pratiche e l’affiancamento sul territorio con i “vecchi” volontari.
Il corso è gratuito e è articolato in incontri settimanali prevalentemente serali, per un totale di settanta ore. Le lezioni si tengono presso il Parco Nord nelle giornate di martedì e giovedì dalle 20.30 alle 22.30 e in alcune mattinate di sabato per l’attività sul territorio.
Alla fine del corso è prevista una prova abilitativa di fronte ad una Commissione Regionale, a seguito della quale verrà conferita la qualifica di Pubblico Ufficiale abilitato al Servizio G.E.V. , con l’obbligo di svolgere un minimo di 14 ore di volontariato al mese.
Per informazioni e per prenotare in colloquio informativo è possibile telefonare tutti i giorni della settimana allo 02241016223 dalle 10 alle 12 (martedì e giovedì anche dalle 15 alle 18).

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Federanziani: 23 milioni di pensionati a rischio povertà

La crisi economica, con l’inflazione alle stelle e l’aumento indiscriminato dei prezzi, rischia di portare …

Lascia un commento