Siglato presso lo Sportello SUAP del Comune di Sesto documento per orientamento gratuito agli aspiranti imprenditori

OLYMPUS DIGITAL CAMERAE’ stata siglato questa mattina a Sesto San Giovanni un documento di collaborazione pubblico-privato,  per fornire gratuitamente un servizio di orientamento e supporto alle imprese o agli aspiranti imprenditori. All’appello del Comune di Sesto San Giovanni hanno risposto positivamente Unione Artigiani, Unione del Commercio e Associazione Imprenditori Nord Milano.


«Ringrazio le associazioni che hanno dato la loro disponibilità ad offrire questo servizio sperimentale e innovativo – ha dichiarato l’assessore alle attività produttive Virginia Montrasio –. A integrazione dell’attività propria del SUAP, che è l’unico luogo per lo svolgimento di tutte le pratiche amministrative per ogni tipo di impresa, questo sportello di orientamento vuole essere un contributo a semplificare ulteriormente l’attività degli imprenditori per consentire loro di trovare in un’unica sede le risposte di cui hanno bisogno. In questo modo, inoltre, prosegue e si arricchisce il proficuo dialogo e la collaborazione tra l’Amministrazione e le organizzazioni di rappresentanza delle imprese».
Lo sportello, che sarà operativo dal 1° aprile, si trova al settimo piano del palazzo comunale, in piazza della Resistenza, 20, e vedrà la presenza di un consulente dell’Unione del Commercio il lunedì dalle 9.00 alle 11.00, di uno dell’Unione Artigiani il mercoledì dalle 9.00 alle 11.00, mentre l’Associazione Imprenditori ha attivato il servizio via mail, con risposta alle domande entro un massimo di 72 ore dalla ricezione. E’ possibile presentarsi negli orari indicati oppure, per una più puntuale risposta, anticipare il quesito all’indirizzo mail: serv_suap@sestosg.net.
Tutte le domande che verranno rivolte allo sportello (sia fisico che virtuale) verranno e pubblicate, insieme alla risposta, sul sito internet del Comune (www.sestosg.net) per permettere la creazione di una banca dati di FAQ e quindi un maggiore scambio e condivisione di informazioni.
«Esprimiamo particolare apprezzamento per l’iniziativa dell’assessore alle attività produttive Virginia Montrasio – ha dichiarato il segretario generale dell’Unione Artigiani, Marco Accornero -. Si tratta di un progetto ampiamente condiviso dal mondo artigiano, che va nella direzione di una fattiva collaborazione pubblico-privato, nell’ottica della sussidiarietà attiva. Un valore aggiunto del progetto sarà poi quello di studiare possibili forme di finanziamento alle start-up e di accesso al credito.»
Soddisfatto anche il presidente dell’Unione del Commercio di Sesto Zeffirino Melzi: «Spesso chi apre un’attività commerciale non conosce la realtà burocratico amministrativa ed è fondamentale poter supportare i nuovi imprenditori in questa fase. Tanti, infatti, sono i piccoli e grandi problemi da risolvere e questo sportello può essere un aiuto importante».
«Questa iniziativa – ha concluso Giangiorgio Carta, vicepresidente dell’Ainm – si basa sull’importanza e sulla centralità del cittadino e il Comune si è organizzato per fornire un servizio integrato e in tempi rapidi. Sarà importante anche per l’incremento della collaborazione tra le varie associazioni imprenditoriali, che potranno scambiarsi informazioni e fornire così un servizio ancora più efficiente».

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Fisco, le novità del 2023 al centro del convegno Confcommercio

Legge di bilancio e altre disposizioni fiscali: questi due degli argomenti al centro del convegno …

Lascia un commento