Biglietto unico ATM, già nel novembre 2011 Nossa (Sel Sesto) scriveva a Pisapia

nossa bisEra il novembre 2011 quando NON ho twittato niente a Giuliano Pisapia. Gli ho mandato una lettera aperta!  (in verità poco considerata da molta stampa locale).
È sempre bello quando qualcuno segue le tue orme, ancor più bello sarebbe dare a Cesare quel che è di Cesare!
Di seguito uno stralcio della lettera

Caro Giuliano, 
(…) Ti chiedo, a nome di tutti i sestesi, di fare un passo coraggioso, di lavorare assieme per il biglietto unico, di applicare le stesse agevolazioni tariffarie per i soggetti sociali più deboli nell’uso dei mezzi pubblici. Si tratterà di lavorare coinvolgendo anche la Provincia, chiedendo un suo intervento sulle tariffe, così come fatto a suo tempo dall’assessore di SEL Paolo Matteucci.
Credo che un simile passo sarebbe un atto concreto di giustizia sociale, in un momento in cui si chiedono ai cittadini dei pesanti sacrifici sul piano economico e tariffario.
Come amministratore, con i miei concittadini, voglio avere un ruolo attivo nella costruzione dell’area metropolitana, per questo penso che ci meritiamo una maggiore attenzione e collaborazione da parte dell’amministrazione milanese che, in un contesto di grandi difficoltà, tu stai coraggiosamente portando avanti. 

Moreno Nossa
Consigliere Comunale SEL 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Strisce blu, manifestazione pubblica di protesta organizzata da Gianpaolo Caponi

Non si placa in città il dibattito sul nuovo piano della sosta a pagamento al …

Lascia un commento