Metrotranvia, incontro in Provincia. Il sindaco Vecchiarelli: l’Ufficio Tecnico di Bresso elaborerà un documento con le istanze di commercianti e imprenditori

vecchiarelliSi è svolto mercoledì 5 marzo, su richiesta del Comune di Bresso, un incontro in Provincia sulla  Metrotranvia alla presenza on l’assessore provinciale Giovanni De Nicola e dei tecnici di Palazzo Isimbardi.
La delegazione di Bresso era composta dal sindaco Ugo Vecchiarelli (nella foto), dai consiglieri Rita Parozzi, Rasmea Salah e Antonio Galliano, dal dirigente Arch. Massimo Marzolla e dall’Ing.  Claudio Molinelli.  Presenti, in rappresentanza degli imprenditori il Dott. Giuseppe Foletti della ditta  Aditya Birla Novelis e Roberto De Santis,  in rappresentanza dei commercianti.
“Via Vittorio Veneto – ha sottolineato durante l’incontro il primo cittadino di Bresso – è la naturale  irrinunciabile galleria commerciale di Bresso”. Vecchiarelli ha inoltre manifestato preoccupazione circa la mancata formalizzazione dell’accoglimento delle sue richieste, espresse nella lettera trasmessa in data 21 febbraio. Le rassicurazioni  attese dall’Amministrazione di Bresso erano: la realizzazione del parcheggio pubblico in via Madonnina, a carico della impresa esecutrice della metrotranvia, opera già inserita nell’elenco annuale lavori pubblici anno 2013, per l’importo di € 250.000,00; il rifacimento completo della fognatura comunale in via Vittorio Veneto, da parte di Cap Holding, contestualmente alla realizzazione delle opere della metrotranvia; l’inserimento nella progettazione esecutiva dei dettagli tecnici atti a migliorare le aree di sosta dei cittadini e degli aspetti viabilistici necessari per garantire l’accessibilità delle aziende e degli esercizi pubblici.
L’assessore De Nicola ha confermato che le tre richieste sono state accolte e che saranno formalizzate al Comune di Bresso. In accordo con i tecnici della Provincia, l’assessore De Nicola ha  poi accettato la proposta del sindaco Vecchiarelli di predisporre un documento tecnico, con il quale verranno riepilogate le tre richieste, evidenziando in particolar modo i dettagli tecnici da sviluppare, già nella progettazione esecutiva, limitando così le eventuali varianti in corso d’opera.
“L’Ufficio Tecnico di Bresso – precisa il sindaco Vecchiarelli – sta elaborando tale documento, che recependo anche le istanze di commercianti e imprenditori, verrà trasmesso al più presto alla Provincia, che  a sua volta lo inoltrerà ai progettisti della metrotranvia. Da ultimo è stata rimarcata la necessità che si svolgano ulteriori incontri tecnici previsti all’art. 2 dell’Accordo sottoscritto  il 10/02/010 per la realizzazione della metrotranvia”.
L’Assessore  De Nicola ha garantito che, una volta avvenuta la consegna del progetto esecutivo, verranno svolte tutte le verifiche previste, coinvolgendo ogni comune interessato e quindi anche Bresso. In tale occasione verrà svolta un’accurata verifica, per garantire l’accoglimento effettivo di quanto richiesto, essenziale per la buona riuscita dell’intervento limitando i disagi nella fase di esecuzione dei lavori.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Metrotranvia Milano-Desio-Seregno, il CIPESS finanzierà gli extra costi

Nei prossimi giorni il CIPESS (Comitato interministeriale per la programmazione economica e lo sviluppo sostenibile) …

Lascia un commento