Home » Tempo libero » Sesto San Giovanni, lunedì 24 febbraio Giovanni Storti e Franz Rossi presentano il libro “Corro perchè mia mamma mi picchia”

Sesto San Giovanni, lunedì 24 febbraio Giovanni Storti e Franz Rossi presentano il libro “Corro perchè mia mamma mi picchia”

stortierossiAttore di teatro e cinema, star del piccolo schermo, 33,33 per cento del popolare trio Aldo, Giovanni e Giacomo, Giovanni Storti è, non tutti lo sanno, un appassionato runner. Dal 2008 si appassiona al mondo del trail correndo in tutto il mondo: Marocco, Tunisia, Brasile, Islanda, Israele, Libano, Stati Uniti, Bolivia, Lugano.
Ha corso in pianura, in montagna, nel deserto, da 0 a 5000 metri sul livello del mare.
Delle sue imprese sportive ha spesso parlato in radio (di recente è stato ospite di Deejay chiama Italia con Linus e Nicola Savino), e in tv (a Che Tempo che fa di Fabio Fazio). Ora le sue gesta sportive nei posti remoti del mondo diventano racconto nel libro “Corro perché mia mamma mi picchia” (Mondadori) scritto insieme a Franz Rossi, suo compagno di avventure e di allenamenti.
Lunedì 24 febbraio i due runner arriveranno a Sesto San Giovanni, per presentare il loro libro in occasione della serata evento “Un motivo in più per correre” organizzata da Emergency, in collaborazione con la  Biblioteca Civica “Pietro L. Cadioli”. L’appuntamento, alle ore 21, è nella sala consiliare del Palazzetto Comunale in piazza della Resistenza 20 (MM1 Sesto Rondò). A coordinare l’incontro sarà Rosario Palazzolo, giornalista e Special Contributor della rivista Runner’s World.
Nel libro Giovanni Storti si presenta in una veste insolita, maglietta e pantaloncini, e ci parla della sua più grande passione fuori dal palco, quella per la corsa. Lo fa alla sua maniera, con la consueta ironia, con un intreccio di leggerezza e profondità. Alternandosi nel racconto con Franz Rossi, compagno di avventure e di allenamenti, Giovanni, instancabile «assaggiatore di corse», pronto a sfidare il caldo come il freddo, a correre di giorno e di notte, a qualsiasi latitudine o altitudine, ci spiega come ha scoperto, o meglio riscoperto, questa vena atletica.
Nel corso della serata il Gruppo  Emergency di Sesto San Giovanni sarà presente con un  banchetto informativo e di raccolta fondi  e durante la serata sarà possibile iscriversi alla Milano Marathon 2014 e acquistare il libro: il 30% del ricavato dalla vendita dei libri sarà destinato al centro pediatrico di Emergency a Bangui, in Repubblica Centrafricana.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Nell’ultimo libro di Marina Marazza la vera storia della figlia della Monaca di Monza

“Miserere mei, deus, secundum magnam misericordiam tua”…pietà di me, o Dio, per la tua grande …

Lascia un commento