Mense scolastische, la proposta di Moreno Nossa (Sel Sesto): contro gli sprechi portiamo il “doggy bag” anche a scuola

nossa bisQuella della “doggy bag”all’estero è da anni un’abitudine consolidata: si va a cena fuori, non si riesce a terminare il cibo che si riceve (e si paga), si chiede di poter preparare il pacchetto da portare a casa per una consumazione successiva. Un gesto di civiltà e contro gli sprechi.
Con l’Ordine del Giorno presentato da Sinistra Ecologia Libertà e fatto proprio dalla Giunta Comunale di Sesto San Giovanni si prova ad inserire questo semplice gesto nelle scuole cittadine.
Ogni giorno avanzano molte derrate alimentari e per molti bimbi, quello a scuola spesso è l’unico pasto completo di tutta la giornata. Con la doggy bag ogni bimbo, soprattutto quelli con le situazioni famigliari più fragili, può portarsi a casa quello che avanza e/o assieme agli insegnanti decidere a chi assegnarlo, facendo diventare quello del pasto una volta di più un momento educativo. Il comune si impegna, secondo l’Ordine del Giorno, in collaborazione con le associazioni del terzo settore, a rimetterlo in circolo tramite la facendolo diventare utile alla collettività e venga destinato a persone in difficoltà e/o in alternativa alle stesse famiglie dei bambini delle scuole sestesi.

Moreno Nossa
Consigliere Comunale SEL

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Strisce blu, manifestazione pubblica di protesta organizzata da Gianpaolo Caponi

Non si placa in città il dibattito sul nuovo piano della sosta a pagamento al …

Lascia un commento