Il sorriso tra salute e estetica/ Sbiancamento dentale: metodi ed efficacia

woman smile

Per “sbiancamento dentale” si intende un trattamento che consente di rendere i denti più bianchi e più luminosi. Per raggiungere tale risultato viene impiegato un gel al perossido di idrogeno che grazie all’ossigeno presente nella sua composizione ha la capacità di rendere i denti più bianchi.
I tipi di procedure efficaci si dividono in: sbiancamento domiciliare; sbiancamento alla poltrona; sbiancamento endodontico.
Lo sbiancamento domiciliare consiste nell’utilizzare una sottile mascherina su misura (previa impronta delle arcate dentali del paziente) da posizionare sui denti dopo avervi applicato il gel sbiancante. Tale mascherina può essere indossata per alcune ore o per tutta la notte a seconda della concentrazione di perossido d’idrogeno consigliata. La durata del trattamento può variare da pochi giorni a circa 2 settimane; il risultato è a discrezione del paziente: può ritenersi soddisfatto già dopo due o tre applicazioni oppure insistere per ottenere il massimo della luminosità.
Lo sbiancamento alla poltrona prevede l’applicazione del gel sui denti direttamente presso lo studio dentistico. La durata della seduta varia da trenta a sessanta minuti circa; può essere utile prevedere una seconda seduta nell’arco di due settimane per consolidare il risultato ottenuto.
Lo sbiancamento endodontico viene impiegato nel caso di denti che, in seguito a devitalizzazione o a traumi, si sono scuriti: il gel di perossido di idrogeno viene applicato direttamente all’interno del dente durante la prima seduta in studio; lo sbiancamento avviene gradualmente giorno dopo giorno mentre il paziente conduce normalmente la sua quotidianità (per questo si parla di walkingbleaching). A distanza di una settimana il dentista rimuove e sostituisce il gel. La durata di quest’ultimo trattamento può variare da due a cinque/sei settimane.
Metodiche differenti efficaci, a seconda delle singole esigenze; in linea di massima: lo sbiancamento domiciliare è rivolto a chi desidera ottenere il massimo dell’effetto schiarente con un potenziale di mantenimento del risultato anche fino a tre anni; lo sbiancameno alla poltrona consente la comodità di essere trattati in una sola seduta con un effetto che si protrae per circa un anno.
E’ bene ricordare che tutti i tipi di sbiancamento non comportano rischi se effettuati sotto la supervisione di un professionista qualificato.

A cura del Dr. Federico Morelli Coghifederico dentista
Medico Odontoiatra specialista in estetica dentale e implantologia
Via Privata C.Battisti, 1 (MM1 San Babila/MM3 Duomo)
Tel: 02 5512858 – mail: morellifede@yahoo.it

INFORMAZIONE PUBBLICITARIA

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Parisi2000 amplia i suoi servizi con un nuovo Centro Revisioni

Parisi2000 concessionaria auto e servizi assicurativi amplia i suoi servizi con un Centro Revisioni tutto …

Un commento

  1. Ottimo articolo. Io ultimamente mi sono avvicinato a questa ”realtà” . hontrovato la mia soluzione utilizzando le strisce della marca Stella White e mi sono trovato benissimo. Semplici ed economiche.

Lascia un commento