Malpensa, Maroni: stupisce reazione Palazzo Marino. Domani la questione Ethiad-Alitalia al centro dell’incontro in programma a Sesto San Giovanni con il Ministro Lupi

malpensa2“Spero si tratti solo di una reazione ritardata, rispetto a un tema che noi abbiamo anticipato”. Così il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, questa mattina a margine della presentazione del Lombardia Expo tour, ha risposto a chi gli chiedeva un commento sulla posizione del Comune di Milano sulla questione Ethiad-Alitalia.
Il governatore, si è detto “stupito” della posizione espressa fino ad ora da Palazzo  Marino, soprattutto alla luce del fatto che “il Comune di Milano è l’azionista di  maggioranza di Sea, società che gestisce Linate e Malpensa e che a sua volta è azionista di maggioranza di Sacbo, società che gestisce Orio al Serio e che è interessata alla trattativa con Verona per lo scalo di Montichiari”.
Maroni ha inoltre ricordato di aver ricevuto, con l’approvazione della mozione votata martedì, “mandato da parte del Consiglio regionale a trattare con il governo nazionale la questione Alitalia per evitare che la trattativa con Ethiad (compagnia di bandiera degli Emirati Arabi con sede ad Abu Dhabi, ndr) penalizzi Malpensa come qualcuno sta ipotizzando. Per questo – ha fatto sapere – mi sono subito attivato, ho già sentito il ministro dei Trasporti Maurizio Lupi, con il quale fra l’altro, domani mattina, parteciperò a Sesto San Giovanni ad un importante convegno sulle infrastrutture per lo sviluppo del Nord. Anche in quella sede, la questione Ethiad-Alitalia, Malpensa, aeroporti del Nord, sarà il tema centrale”.
L’incontro si terrà dalle ore 10.30 al Grand Hotel Villa Torretta (via Milanese 3) e vedrà anche la partecipazione di Giorgio Squinzi, Presidente di Confindustria.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Regionali: Confcommercio Lombardia incontra i candidati presidente

In vista delle elezioni regionali del 12 e 13 febbraio, venerdì 20 gennaio il presidente …

Lascia un commento