Home » Politica » Provocazione politica di Forza Italia, Di Stefano: tutti alle controprimarie dei Giovani di Forza Italia a votare il peggiore della Sinistra

Provocazione politica di Forza Italia, Di Stefano: tutti alle controprimarie dei Giovani di Forza Italia a votare il peggiore della Sinistra

di stefano febbraio MANIFESTOI Giovani di Forza Italia di Sesto San Giovanni, nelle giornate di sabato 7 e domenica 8 Dicembre in piazza Argentina a Milano (Corso Buenos Aires), allestiranno un gazebo per chiedere agli italiani non solo che Matteo Renzi stacchi la spina al Governo Letta, ma anche per partecipare alle “Controprimarie per votare il peggiore personaggio della sinistra”.

“Intanto – spiega Roberto Di Stefano (capogruppo di Forza Italia a Sesto San Giovanni) – già oggi, , i giovani forzisti preparano un presidio di fronte allo spazio Calabiana, sempre a Milano, dove il sindaco di Firenze chiuderà la sua campagna per le primarie Pd. Auspichiamo che ci sia un atto di coraggio da parte Renzi per chiudere col Governo Letta e ridare voce ai cittadini italiani. Il sindaco di Firenze dimostri di essere un interlocutore serio e coerente su quanto va a professare da tempo. Le nostre comprimarie sono una provocazione politica affinché gli italiani si rendano conto con quale sinistra abbiamo a che fare”.

Infine un pensiero Di Stefano anche per il sindaco sestese, Monica Chittò: “Anche questa volta si palesa il volto della sinistra sestese che preferisce Cuperlo, personaggio di vecchio stampo comunista, confronto a Renzi e Civati che invece rappresentano, seppur con molte pecche, una sinistra moderna e propositiva. E’ la conferma che una città come Sesto non può continuare con una Amministrazione senza idee e poco incline ai veri bisogni dei cittadini”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Confcommercio Milano ospita il primo confronto tra i candidati sindaco

Venerdì 24 settembre Confcommercio Milano ospiterà quello che dovrebbe essere il primo confronto tra i …

Lascia un commento