Milano capitale mondiale Muay Thai. Ring War: in gioco il titolo WBC

locandina ufficiale Ring WarUn evento che renderà Milano, per un giorno, la capitale mondiale della Muay Thai. Sabato 25 gennaio 2014 alcuni tra i migliori combattenti a livello planetario si sfideranno al Mediolanum Forum di Assago, in una serata di galà, sport e tradizione marziale. Questo è il“Ring War”, un appuntamento dalla portata storica per tutti gli appassionati dell’affascinante disciplina siamese. Un evento che ha anche il patrocinio dell’Assessorato allo Sport della Provincia di Milano.

«Come assessore allo Sport sono entusiasta di patrocinare questa iniziativa. Sarà una serata che coniugherà sport e spettacolo e che permetterà ad appassionati e al pubblico di godere di questa disciplina. Gli sport da combattimento richiedono, oltre ad un allenamento costante, concentrazione e strategia per studiare la migliore tecnica di attacco e di difesa, per affrontare al meglio l’avversario che si ha di fronte. Questi sport esaltano prima di tutto la preparazione fisica e atletica, ma hanno come finalità principale l’efficacia del “gesto” e l’acquisizione di teorie e pratiche utili a potenziare la salute fisica e mentale» ha detto l’assessore allo Sport della Provincia di Milano, Cristina Stancari.

L’organizzazione dell’evento porta la firma del team Diego Calzolari, pluricampione di Muay Thai, maestro e commissario tecnico della nazionale italiana e titolare della palestra De Gym di via Fiorani 56, a Sesto San Giovanni. Al Forum d’Assago, un palcoscenico da 13mila posti, la serata vedrà alternarsi i combattenti provenienti dai più importanti circuiti internazionali: la serata prenderà  il via alle 19, con i match che vedranno confrontarsi gli atleti del circuito professionistico, gli Azzuri della Nazionale di specialità, i plurititolati di Belgio, Francia, Inghilterra, Irlanda e Svizzera, senza dimenticare i grandi della Thailandia, patria della disciplina. Il momento clou del programma è l’incontro valido per il titolo mondiale di Wbc Muay Thai (World Boxing Council), per il quale il maestro Calzolari ha invitato a Milano due tra i migliori combattenti del pianeta. Numerosi i nomi dei prestigiosi ospiti che vanno dal campione di Irlanda Aaron O’Callagan a quello della Birmania Chawadan Dasri, da Hosam Radwan in forza al “Cerchio dei guerrieri di Milano” a Maldin Hamzai, del Thai Gym di Bologna. Per citarne solo alcuni. Sul sito ringwar.it tutti i match nel dettaglio.

Presenterà la serata Mc Tony Dean, il numero uno degli annunciatori del mondo del ring, in arrivo direttamente da Birmingham, voce protagonista del più importante torneo europeo “The Last Man Standing” di Muay Thai a 8 fighters. Ospiti d’eccezione Edoardo Stoppa da Striscia La Notizia e Juliana Moreina, che salirà sul ring per un combattimento d’esibizione con la campionessa sestese Elisa Giovannelli.

Ring War vuole non solo rivolgersi agli appassionati di arti marziali e in particolare ai cultori della Muay Thai, sarà anche un evento di grande spettacolo rappresentando un modo per avvicinarsi ad una cultura antica e intrigante. Questa è la cifra più autentica del team Calzolari, che ha recentemente fondato il movimento Muay Thai Spirit. Una rete di palestre dove l’insegnamento va oltre l’allenamento sportivo, per abbracciare la disciplina a trecentosessanta gradi, nella sua profondità di tradizione e regole.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Jass Curling Club saluta Sesto, Vino: perdiamo un altro pezzo importante dello sport

Fiore all’occhiello del PalaSesto, dopo vent’anni di gloriosa attività a Sesto San Giovanni, il Jass …

Lascia un commento