Palasesto, il trionfo delle Hot Shivers e del pattinaggio sincronizzato italiano

Hot Shivers_1 dicembreDomenica di emozioni e successi a ripetizione per le Hot Shivers al PalaSesto, durante la prima gara nazionale che si è svolta il 1° dicembre. Un’intensa giornata che ha visto scendere in pista, una dopo l’altra, ben 29 squadre di pattinaggio sincronizzato italiane. A dare il via alla manifestazione sono stati i programmi corti delle categorie nazionali e i nuovi programmi di gara della stagione. A seguire il numeroso pubblico ha potuto assistere a una vera e propria gara nella gara: il Trofeo Open, che ha permesso a squadre in formazione di esbirsi con un buon livello di pattinaggio, in netto miglioramento rispetto agli anni passati. Per l’Open nella categoria Juvenile le migliori sono state le Sill Starlights dell’Ice Club Bolzano; nella categoria Mixed Age under 15 al primo posto si sono classificate le Ice Sparkles; infine nella categoria Mixed Age over 15 il gradino più alto del podio va alla squadra arrivata piu’ da lontano: le Flying Angels della Tiburghiaccio di Roma. È venuto poi il momento della gara nazionale, con le prime a scendere in pista: le giovanissime atlete della categoria Cadette. Primo posto per le piccole Hot Shivers del Precision Skating Milano, seconde le  Ladybirds dell’Agorà e terze le trentine Ice on Fire del Circolo Pattinatori Artistici Trento. Subito dopo le ragazze della categoria Basic Novice, successo per le milanesi Ladybirds, seguite dalle Ice on Fire di Trento e dall’altro team milanese le Shining Blades del Forum di Assago. È stata poi la volta della categoria Advanced Novice: ancora medaglia d’oro per le Hot Shivers, seconda posizione per le Ladybirds e terza per le Ice Diamonds dell’ASD Pattinaggio di Figura di Chiavenna. Infine la competizione si è conclusa con le categorie maggiori: nella Junior si sono riconfermate come migliore formazione le padrone di casa Hot Shivers, alle Ladybirds il secondo posto, alle Ice on Fire il terzo. Solo due le squadre in categoria Senior nazionale: ancora una volta sul primo gradino del podio le ragazze del team Hot Shivers, già pluricampionesse nazionali, seconde le Shining Blades.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Jass Curling Club saluta Sesto, Vino: perdiamo un altro pezzo importante dello sport

Fiore all’occhiello del PalaSesto, dopo vent’anni di gloriosa attività a Sesto San Giovanni, il Jass …

Lascia un commento